15 49.0138 8.38624 1 0 4000 1 https://harowo.com 300 0
theme-sticky-logo-alt
theme-logo-alt

Fantom Coin Review 2019: tutto ciò che devi sapere

Se stai cercando un nuovo (ish) progetto nel mondo della criptovaluta che ha grandi ambizioni, considera la moneta Fantom (FTM). Questa moneta sta creando una rete di contratti intelligenti che sarà la spina dorsale per le città intelligenti.

Utilizzando la sua avanzata tecnologia Directed Acyclic Graph, o DAG, Fantom vuole creare un modo per una scalabilità infinita e transazioni quasi istantanee con un costo minimo. Il progetto sta anche sviluppando una macchina virtuale ad alta potenza che offre contratti intelligenti sicuri e protetti.

La domanda è: questo progetto può davvero raggiungere obiettivi così nobili? E se possono, come intendono farlo? 

Per la risposta a queste e altre domande, leggi la nostra recensione sulla moneta Fantom. Ti diremo tutto ciò che devi sapere su questo progetto. Come funziona, l’uso dei suoi token e il suo team di leadership.

Cos’è Fantom?

Fantom utilizza la tecnologia di registro distribuito per creare e sviluppare una piattaforma basata su DAG. Questa piattaforma servirà per fornire energia alle smart city e a tutti i servizi di cui è composta. Con esso, Fantom vuole incorporare metodi originali di scalabilità, insieme alla capacità di eseguire contratti intelligenti in modo sicuro e sicuro.

Con la sua rete incredibilmente veloce e ad alte prestazioni, questo progetto ritiene di avere la capacità di diventare la spina dorsale IT per le città intelligenti man mano che iniziano a crescere e svilupparsi. Fantom sta creando una piattaforma che completerà 300.000 transazioni al secondo, inoltre ha la capacità di interagire tra diversi fornitori di servizi. Di conseguenza, il progetto ritiene di avere la soluzione necessaria per archiviare un’immensa quantità di dati in modo sicuro e protetto.

Prevede di raggiungere questi obiettivi elevati rendendosi disponibile alle parti interessate sia per l’adozione di applicazioni decentralizzate (dApp), sia per contratti intelligenti per città intelligenti guidati da enormi quantità di dati. Fantom vede la sua piattaforma utilizzata in un’ampia varietà di mercati e settori, comprese le reti domestiche intelligenti, i servizi pubblici, l’assistenza sanitaria, il controllo del traffico, la sostenibilità ambientale e l’istruzione.

Come funziona Fantom?

Il progetto Fantom ha la sua architettura di protocollo suddivisa in tre livelli separati. Ogni livello ha una serie distinta di compiti di cui è responsabile. Fantom ha definito questi livelli come Opera Core Layer, Opera Ware Layer e Application Layer.

Diamo un’occhiata più da vicino a ciascuno degli strati nell’architettura Fantom, insieme a come si comportano e cosa fanno per il protocollo.

Opera Core Layer

Opera Core è lo strato inferiore della piattaforma. La sua responsabilità principale è mantenere il consenso in tutti i nodi del protocollo. Inoltre, questo livello è responsabile della creazione dell’evento. Attraverso l’utilizzo di un DAG, conferma le transazioni, mentre i nodi le elaborano.

Ogni transazione confermata viene conservata su ogni nodo della piattaforma, in modo simile a quello che ti aspetti da una blockchain. Anche se la tecnologia DAG non richiede che ogni transazione venga salvata su ogni nodo, Fantom lo fa comunque. 

Fantom utilizza anche un secondo nodo, a cui si riferisce come nodo testimone. Questo nodo viene utilizzato per confermare e convalidare le transazioni. I nodi di controllo sono in atto per verificare la validità dei dati memorizzati da tutti i nodi in tutta la rete Fantom. I nodi di controllo utilizzano la Delegated Proof of Stake (DPoS) come algoritmo di consenso per eleggere i nodi utilizzati a fini di convalida.

Livello Opera Ware

Il livello intermedio del protocollo è chiamato livello Opera Ware. Le responsabilità di questo livello includono l’emissione di pagamenti e premi, nonché l’esecuzione di altre funzioni sulla rete.

Livello applicazione Opera

Nella parte superiore dell’architettura di Opera c’è il livello Applicazione, che contiene le API disponibili al pubblico. Gli sviluppatori utilizzano queste API per dare alle loro applicazioni decentralizzate la capacità di interagire con il livello Opera Ware di Fantom. Un’interazione è particolarmente interessante. Fantom si riferisce ad esso come ai suoi “dati della storia”.

Questa storia dati è il modo in cui Fantom gestisce e tiene traccia di tutte le transazioni avvenute in passato. In confronto, Ethereum ha dei limiti quando si tratta di tenere traccia delle transazioni passate. Con la rete Fantom, ogni transazione e contratto intelligente eseguito memorizza una minuscola informazione, chiamata Story Data, che il progetto utilizza per tracciare le transazioni passate.

La funzionalità è molto preziosa nei mercati in cui l’archiviazione di record a tempo indeterminato è essenziale per il business. Ad esempio, sia il settore sanitario che quello della gestione della catena di approvvigionamento sono due mercati che trarrebbero grandi vantaggi da questo tipo di tecnologia.

Chi sono Fantom?

Fantom ha un ampio team di sviluppo, guidato da uno staff di 11 membri, più 8 risorse in ruoli di consulenza. Al di fuori dei membri fondatori principali, Fantom ha un team di 16 sviluppatori che contribuiscono regolarmente al progetto.

Il Dr. Ahn Byung Ik è il fondatore e CEO di Fantom. Porta un dottorato di ricerca. in informatica alla tavola, insieme all’esperienza come presidente della Korean Food-Tech Association. Non è un segreto che il Dr. Ahn abbia molto successo nel mondo delle start-up, poiché ha fondato una società di servizi chiamata Point-I nel 1998 e un’altra attività, SikSin, nel 2010.

Il Chief Information Officer di Fantom è Michael Kong, che entra nel team con diversi anni di esperienza nella blockchain. Porta la conoscenza dello sviluppo di contratti intelligenti che gli sono stati utili nella sua posizione di CTO per Block8, un incubatore di blockchain.

I restanti membri del team Fantom sono composti da molti individui di grande successo, esperti e motivati. Il loro background diversificato comprende aree come finanza, sviluppo aziendale, crittografia, ingegneria del software e architettura.

Oltre a uno staff di leadership con molta esperienza nelle risorse digitali, Fantom vanta anche ottimi consulenti. Questi includono Steve Bellotti, COO di Digital Currency Holdings, Cho Min Sik, membro del consiglio di amministrazione di Kakao e Kim Hyeong Joo, l’attuale presidente della Korean Blockchain Association.

Fantom Token (FTM) e ICO

Il token Fantom (FTM) è una risorsa digitale basata su ERC-20, utilizzata principalmente per lo staking e la ricompensa dei nodi testimone Fantom. Fantom prevede inoltre di utilizzare i suoi token FTM come un modo per attirare utenti e collaboratori sulla rete Fantom.

L’ICO di Fantom si è tenuto a giugno 2018. All’epoca, il progetto vendeva il 40% della sua fornitura totale di token FTM. Questi 3.175.000.000 di token avevano un prezzo di $ 0,04305 ciascuno, raccogliendo quasi $ 40 milioni durante il periodo ICO.

Sfortunatamente, Fantom ha impiegato alcuni mesi per distribuire i suoi token. A quel punto, il mercato era nel profondo del suo ciclo ribassista. Di conseguenza, il prezzo iniziale del token FTM si aggirava intorno a $ 0,02 ciascuno, che era essenzialmente la metà del prezzo all’ICO.

Dal momento che tutte le criptovalute stavano lottando durante il “crypto winter”, il prezzo di FTM è sceso ancora di più. Il 4 febbraio, la moneta Fantom ha raggiunto il suo minimo storico, scendendo a $ 0,003105. Da quel momento, FTM ha mostrato una ripresa significativa, aumentando di oltre il 2005 nei mesi successivi.

Acquisto e conservazione di Fantom Coin

Fantom è disponibile per l’acquisto su diversi exchange, inclusi KuCoin, BitMax e Binance. Tuttavia, il volume di scambi più significativo per FTM avviene sulla piattaforma Binance.

Dopo aver acquistato i token FTM, è necessario spostarli dall’exchange in un portafoglio digitale sicuro. Con il lancio dei suoi token BEP-2, FTM ora ha due tipi di token. Ciò significa che dovrai sapere quale stai acquistando in modo da poterli spostare nel portafoglio appropriato.

L’ERC-20 è il più vecchio dei due, tuttavia, è ancora il più diffuso. Di conseguenza, puoi tenerli in qualsiasi portafoglio ERC-20, come MetaMask o MyEtherWallet. I token BEP-2, d’altra parte, devono essere conservati in un chain wallet di Binance. Dovrai creare questo portafoglio prima di poter convertire le risorse ERC-20 in token BEP-2.

Punti di forza e opportunità

Fantom ha svolto un ottimo lavoro nell’elaborare piani per acquisire quote di mercato. Il suo sito web mostra molti partner e relazioni, inclusa la South Korea Food-Tech Association, di cui il Dr. Ahn è il presidente. Tuttavia, ciò significa che Fantom ha una partnership con una società che guida un settore da 200 miliardi di dollari.

Con la sua vasta esperienza sia nel settore tecnologico che in quello alimentare, il Dr. Ahn sta guidando Fantom lungo un percorso che consente loro di costruire il loro ambiente con applicazioni decentralizzate per diversi mercati. Questi includono servizi di consegna, prenotazioni di cibo e gestione della catena di approvvigionamento.

Di conseguenza, il team ha espresso interesse a sfruttare le partnership con la Food-Tech Association. Ciò include la promozione del suo prodotto presso venditori ambulanti e rivenditori al dettaglio come un modo per ridurre i costi associati alle commissioni delle carte e delle transazioni. Tuttavia, in questo momento, non è stato implementato alcun sistema.

Con i suoi protocolli basati su DAG, Fantom fornisce un metodo di scalabilità noto per funzionare attraendo potenziali investitori. Progetti come Nano, IOTA, Byteball e altri hanno tutti visto sostanziali ritorni sui loro ICO grazie all’uso della tecnologia DAG.

Uno dei più grandi valori aggiunti che Fantom offre ai suoi investitori e utenti è la sua integrazione di applicazioni decentralizzate e contratti intelligenti. Progetti precedenti come Nano e IOTA non offrivano questo tipo di tecnologia e non le hanno ancora integrate nei propri prodotti. Tuttavia, il successo passato dei progetti basati su DAG dà motivo di essere fiduciosi nel futuro del progetto Fantom.

Debolezze e minacce

Due delle maggiori minacce al progetto Fantom si presentano sotto forma di altri progetti di protocollo DAG come Constellation e Hedera. Entrambe queste opzioni distribuiscono architetture simili a Fantom in quanto integrano funzionalità di contratto intelligente nella loro piattaforma.

Un altro problema che la piattaforma deve affrontare è il potenziale che potrebbero non essere in grado di mantenere una solida conoscenza del loro mercato interno. Mentre il progetto continua a progredire, vale la pena guardarlo. In che modo Fantom risponderà ai concorrenti e come guiderà le adozioni dal punto di vista aziendale?

Il più grande ostacolo al progetto Fantom è la mancanza di partnership o clienti aziendali. Mentre molti si sono detti, non è stato annunciato nulla di ufficiale. Avere un partner aziendale è fondamentale per la metodologia di ridimensionamento di Fantom. Gli sviluppi in quest’area del progetto sono fondamentali e devono avvenire il prima possibile.

Vale la pena investire in Fantom?

Quando si tratta di Fantom coin, è importante ricordare che non è l’unico progetto che utilizza la tecnologia DAG per scopi di scalabilità. Sia Nano che IOTA sono stati alcuni dei primi progetti a utilizzare DAG. Inoltre, abbiamo menzionato come sia Hedera che Constellation utilizzano un’architettura simile a quella utilizzata da Fantom integrando contratti intelligenti. 

Il fascino di Fantom è che prevede di aggiungere valore attraverso la sua infrastruttura supportando applicazioni decentralizzate e contratti intelligenti. Questo dà a Fantom un vantaggio rispetto ad altri progetti come Nano e IOTA che non sono stati lanciati con questo tipo di funzionalità. Tuttavia, il successo dell’implementazione di contratti intelligenti da parte di IOTA dà agli investitori la speranza che Fantom vedrà lo stesso tipo di rendimento.

C’è anche il potenziale per Fantom di assumere il controllo del mercato per quanto riguarda le città intelligenti mentre iniziano a crescere e svilupparsi in Corea del Sud. Questa non è necessariamente una garanzia, poiché Fantom deve ancora mostrare progressi significativi e mostrare agli investitori che è in grado di mantenere i tempi e la roadmap. Se il progetto può farlo, non dovrebbe avere problemi a mantenere la sua presa sul mercato in Corea del Sud.

Un’altra caratteristica interessante del progetto Fantom è la sua capacità di elaborare tassi elevati di transazioni ogni secondo. Questo e le tariffe basse associate alla piattaforma stanno determinando una crescente adozione in diversi mercati mentre si avvicina all’integrazione aziendale.

Con tutto questo in mente, il team Fantom sembra avere l’esperienza, la conoscenza e la competenza necessarie per avere successo. Ha molti collegamenti all’interno del suo settore, il che dovrebbe aiutarli a mantenere una stretta presa sul mercato sudcoreano. Dal nostro punto di vista, Fantom è sicuramente un progetto che vale la pena guardare per il prossimo futuro.

Previous Post
Criptomoeda Ripple (XRP) – Guia definitivo
Next Post
Крипто измами: Centra Tech ICO