15 49.0138 8.38624 1 0 4000 1 https://harowo.com 300 0
theme-sticky-logo-alt
theme-logo-alt

Ledger Nano vs Trezor – Qual è il miglior portafoglio hardware crittografico?

Come mantengo la mia criptovaluta il più sicura possibile? Qual è il miglior portafoglio hardware bitcoin?

Quando parliamo di risorse che un giorno potrebbero valere milioni in un mercato non regolamentato, questa è una domanda intelligente. La buona notizia è che ci sono aziende specializzate nel mantenere la criptovaluta al sicuro.

La maggior parte sarebbe d’accordo sul fatto che il modo più sicuro per archiviare le tue criptovalute sia su un portafoglio hardware. Abbiamo confrontato i due leader di mercato dei portafogli hardware in un testa a testa per vedere quale esce in cima. Uno dei concorrenti sarà il Ledger Nano S e il contendente due lo sarà Trezor. Chi regnerà supremo?

Perché dovrei usare un portafoglio hardware per criptovaluta?

I portafogli hardware memorizzano le tue chiavi private e non le espongono al mondo esterno. Questo difende da attacchi dannosi come keylogger e truffe di phishing. Con i portafogli hardware anche tu non conosci le tue chiavi private, invece sono memorizzate nel dispositivo e sono protette con un numero PIN del dispositivo.

Qualsiasi ladro di crittografia dovrebbe conoscere il tuo numero PIN ed essere in possesso del tuo portafoglio hardware per accedere alla tua crittografia. In alternativa possono indovinare il tuo seme di recupero di 20 parole: buona fortuna a loro.

Al momento non esiste un modo più sicuro per archiviare la tua criptovaluta di un portafoglio hardware. Questo è il motivo per cui così tanti hanno fatto il grande passo e hanno investito in uno.

Come sembra

Trezor sembra più economico poiché è realizzato in plastica ed è più leggero di Ledger, con un peso di 12 g. Ledger assomiglia più a un flashdrive convenzionale, si sente più robusto con il suo involucro in acciaio e pesa 16,2 g.

Entrambi i dispositivi sono robusti, ma preferiamo Ledger perché il suo involucro esterno in acciaio ci dà più fiducia nel resistere a graffi e urti. Trezor ha uno schermo di dimensioni maggiori rispetto a Ledger, ma non ci sembra che questo abbia un impatto sull’usabilità.

Adoriamo l’aspetto di Ledger e sentiamo che lo stile sembra più simile a un business e può essere facilmente trascurato come un’unità flash o un altro dispositivo USB.

 Verdetto: Nel reparto look diamo il vantaggio a Ledger.

Criptovalute supportate

Quali monete supporta Trezor? Quali monete supporta Ledger?

Questo è probabilmente il fattore più importante per le persone che scelgono un portafoglio hardware. Dopo tutto, che senso ha scegliere un portafoglio hardware se non supporta le criptovalute che desideri archiviare? In qualità di Alt Coin Investors, amiamo davvero l’enorme numero di criptovalute supportate da Ledger e riteniamo che ciò offra agli utenti maggiore flessibilità. Va notato che sia Ledger che Trezor aggiungono frequentemente il supporto per nuove monete, quindi tieni gli occhi aperti per nuove aggiunte.

Quali monete supportano Trezor e Ledger?

 Verdetto: Dobbiamo dare questo a Ledger. Ledger è il portafoglio hardware più a prova di futuro disponibile a causa dell’enorme numero di criptovalute supportate.

Fatto importante su Ledger: Tieni presente che Ledger ha memoria sufficiente per archiviare 5 app alla volta sul dispositivo. Quindi, se prevedi di archiviare molte criptovalute diverse sul tuo dispositivo, tieni presente che dovrai dedicare tempo alla disinstallazione e alla reinstallazione delle app. L’altra soluzione è acquistare due libri mastri.

Software

Sia Ledger che Trezor hanno un software molto pulito e facile da usare. In termini di quale software è migliore; onestamente è troppo vicino per chiamare. Sia Ledger che Trezor hanno un software eccellente, ma ci sono alcune differenze in termini di compatibilità.

Esempio di software nano Ledger

Software di contabilità generale

  • Sistemi operativi compatibili con Ledger: Windows, MacOS, Chrome OS e Linux.
  • Importante: Google Chrome è necessario affinché Ledger funzioni correttamente e le app del portafoglio richiedono il download dell’estensione di Chrome. Ledger inoltre non offre ufficialmente supporto mobile.

Esempio di software Trezor

Software Trezor

  • Trezor Sistemi operativi compatibili: Windows, MacOS, Android e Linux.
  • Importante: Trezor offre anche download di estensioni di Chrome per aiutare a gestire il dispositivo.

C’è una differenza tra Ledger e Trezor in termini di inserimento del PIN nel dispositivo. Su Ledger devi semplicemente inserire il tuo PIN da 6 a 8 cifre nel dispositivo, scorrendo ogni numero sul tuo dispositivo. Su Trezor otterrai una griglia 3 × 3 sullo schermo con numeri casuali e ti verrà chiesto di inserire il tuo pin. Ciò significa che su Trezor puoi accedere al tuo dispositivo in pochi clic. Su Ledger l’accesso al tuo dispositivo potrebbe richiedere 20 pressioni di pulsanti.

Per coloro che semplicemente non si fidano di terze parti, il software di Trezor è open source, mentre Ledger non lo è. Ciò significa che è molto più facile controllare Trezor rispetto a Ledger.

 Verdetto: Adoriamo il software sia per Ledger che per Trezor. Tuttavia, Trezor ha qualcosa in più in termini di compatibilità, supporto mobile e facilità di sblocco del dispositivo. Per questo motivo dobbiamo dare questa categoria a Trezor e vederla come leggermente più user friendly di Ledger.

Cosa ottieni nella scatola?

Contenuto della confezione Trezor

Contenuto della confezione Trezor

La scatola Trezor è dotata di due adesivi con sigillo di sicurezza, così puoi essere certo che nessuno ha manomesso il dispositivo.

Contenuto della confezione Trezor:

  • Trezor
  • cavo USB
  • Foglio delle istruzioni
  • Cinghia
  • Due carte seme di recupero
  • Adesivi Trezor (non siamo esattamente sicuri del motivo per cui vorresti pubblicizzare che possiedi un Trezor)

La confezione di Ledger sembra in realtà molto simile a un prodotto Apple. Non sono però presenti sigilli di sicurezza e per questo motivo vi consigliamo di acquistare direttamente dal produttore. Ci sono state truffe in passato in cui il venditore vende libri mastri di seconda mano come nuovi e include una carta seme di recupero con tutte le tue parole di recupero su di essa. Tieni presente che tutte le carte di ripristino saranno vuote. Se il tuo non lo è, non utilizzare il dispositivo e restituiscilo.

Contenuto della confezione del libro mastro:

  • Ledger
  • cavo USB
  • Foglio delle istruzioni
  • Portachiavi
  • Cordino
  • Carta seme di recupero

Verdetto: Non c’è molto da scegliere qui. Daremmo a Ledger un vantaggio in quanto la confezione sembra davvero interessante e ha una qualità superiore rispetto a Trezor.

Che è più facile da configurare?

Il processo è simile per entrambi i dispositivi. Ciò comporterà:

  • Impostare il tuo pin.
  • Annota le tue circa 20 parole seme di recupero.
  • Nel caso di Ledger, decidere quali App ti servono e installarle sul tuo Ledger.

Con entrambi i dispositivi, 3 voci di PIN errate causeranno la cancellazione di tutti i dati da parte del dispositivo e richiederanno il recupero dei fondi utilizzando il seme di ripristino. Assicurati solo di inserire attentamente il tuo pin.

Entrambi i dispositivi hanno due pulsanti per interagire con il dispositivo e scorrere i menu. Nel portafoglio Trezor, tieni presente che facendo clic sul portafoglio Bitcoin nell’angolo in alto a sinistra ti consentirà di selezionare altri portafogli di criptovaluta su Trezor.

? Verdetto: Cravatta. Entrambi i dispositivi hanno processi di configurazione simili e i dispositivi dovrebbero essere pronti per l’uso in circa 10 minuti.

Conclusione: Ledger Nano vs Trezor

Sia Ledger che Trezor sono i mezzi più sicuri disponibili per archiviare la tua criptovaluta. Entrambe le opzioni ti danno la possibilità di visualizzare i tuoi portafogli, interagire con essi, proteggere la tua chiave privata, inviare e ricevere criptovalute. Riteniamo che entrambi i dispositivi siano fantastici e siamo felici di consigliarli entrambi. Ricorda solo di controllare quali monete sono supportate da Ledger e Trezor prima di acquistarle.

Ledger costa circa 94,80 € (tasse europee incluse) e offre la spedizione gratuita, mentre Trezor costa 128,26 € (tasse e spese di spedizione europee incluse). Per i soldi extra che spendi su Trezor ottieni uno schermo più grande che ti consente di vedere gli indirizzi del portafoglio su un unico schermo. Con Ledger, gli indirizzi del portafoglio scorrono sullo schermo poiché è troppo piccolo per visualizzare gli indirizzi del portafoglio completo.

 Verdetto: Non sbaglierai né con un libro mastro né con un Trezor. Ma se fossimo costretti a scegliere tra loro, opteremmo per Ledger. Le nostre ragioni principali sarebbero che Ledger è leggermente più economico, supporta più monete e il supporto mobile non è importante per noi.

Quale è giusto per te? Tu decidi.

Logo Ledger

€ 94,80 (inclusa tassa europea e spedizione gratuita)

Ottieni il tuo libro mastro

Hai bisogno di aiuto per iniziare? La nostra guida ti mostra come configurare & usa il tuo Ledger Nano?  

Logo Trezor

€ 128,26 (incluse tasse e spese di spedizione europee)

Ottieni il tuo Trezor

Confuso con come impostare e utilizzare il tuo Trezor? Ti abbiamo coperto.

Previous Post
Fantom Coin Review 2019: tudo o que você precisa saber
Next Post
eToro Review – Правилният обмен ли е за вас?