15 49.0138 8.38624 1 0 4000 1 https://harowo.com 300 0
theme-sticky-logo-alt
theme-logo-alt

Recensione di Jaxx Wallet: memorizza Multi-Crypto ma è sicuro?

Jaxx suggerisce che il loro portafoglio “è la prima scelta di utenti e trader di Bitcoin in tutto il mondo per la sua sicurezza, privacy e insieme di funzionalità semplici ma potenti”. 

Mettiamo alla prova questa affermazione con una recensione del portafoglio Jaxx. È davvero il miglior portafoglio di criptovaluta?

Cos’è Jaxx Wallet?

Jaxx è un portafoglio multi-criptovaluta, il che significa che ha la funzionalità per supportare un’ampia gamma di criptovalute come Bitcoin, Ethereum e Litecoin.

È scaricabile gratuitamente ed è compatibile con Windows, Mac, Android, iOS e altre piattaforme. Il portafoglio è sviluppato da Decentral Inc, una società blockchain con sede in Canada. Questa azienda è stata fondata da Anthony Diiorio, noto per il suo lavoro con Ethereum come co-fondatore.

Una caratteristica fondamentale è che si integra con lo scambio Shapeshift, il che significa che puoi convertire facilmente una moneta o un gettone in un altro. Ad esempio Bitcoin to Ethereum.

Jaxx è un portafoglio digitale “caldo”, il che significa che è connesso a Internet. I portafogli che si connettono a Internet a un certo punto sono intrinsecamente più vulnerabili e per le partecipazioni di grandi dimensioni dovresti sempre utilizzare un portafoglio hardware come Ledger Nano o Trezor. Non prendere scorciatoie quando si tratta di sicurezza.

Come utilizzare Jaxx Wallet

Passo 1: Scarica Jaxx da https://jaxx.io/. Assicurati che il sito sia visualizzato come “Sicuro” prima di scaricarlo su un dispositivo personale e controlla di essere sul sito ufficiale.

Passo 2: Apre l’applicazione. Puoi creare un portafoglio “Express” o “Personalizzato”. Non preoccuparti se scegli “Express”, puoi personalizzare il tuo portafoglio in un secondo momento. È quindi necessario selezionare i portafogli di token / monete che si desidera (a seconda delle criptovalute che si prevede di archiviare).

Passaggio 3: Imposta il tuo PIN a 4 cifre dal menu Impostazioni. Viene utilizzato per aprire il portafoglio e necessario per elaborare le transazioni.

Passaggio 4: IMPORTANTE: Vai al menu Strumenti e seleziona l’opzione Backup Wallet. Questo processo rivela una serie di 12 parole casuali che sono la tua frase di backup. Puoi usarlo per ripristinare il tuo portafoglio su un altro dispositivo o associare il tuo portafoglio a un’altra versione di Jaxx. Questo non dovrebbe essere condiviso con nessuno e dovrebbe essere conservato in un luogo sicuro. Se perdi questa frase, perderai i tuoi fondi.

Nota: il backup non crea una copia del tuo portafoglio sul tuo dispositivo o su un altro dispositivo. Ti mostra semplicemente la frase di backup che può essere utilizzata in futuro per ricaricare il tuo portafoglio su un altro dispositivo, ad esempio se desideri cambiare dispositivo o perderlo.

Passaggio 5: Infine, puoi inviare fondi al tuo portafoglio, a seconda delle criptovalute che desideri archiviare su Jaxx. Passa al particolare portafoglio di monete e ti verrà mostrato l’indirizzo pubblico a cui puoi inviare fondi. Assicurati sempre di inviare Bitcoin a un indirizzo Bitcoin, Ethereum a un indirizzo Ethereum e così via. Se invii Bitcoin a un indirizzo Ethereum, ad esempio, rischi di perdere i tuoi fondi.

Passaggio 6: Puoi anche utilizzare la funzionalità Exchange supportata da Shapeshift per convertire una criptovaluta in un’altra, se lo desideri. Ad esempio per scambiare Bitcoin con Ethereum.

Jaxx Wallet è sicuro?

La fiducia è estremamente importante nelle criptovalute e la scelta di un portafoglio su cui fare affidamento è essenziale.

Una cosa da menzionare è che Jaxx non è open source; ciò significa che il codice principale non può essere visualizzato pubblicamente. Altri portafogli come Toast per XRP sono open source e questo è apprezzato dalla comunità in quanto consente ad altri sviluppatori di verificare e sfidare il codice dell’applicazione. Ciò può essere particolarmente utile per migliorare la sicurezza.

Non essere open source non significa che non sia sicuro. Significa solo che il codice principale non può essere verificato in modo indipendente.

Jaxx Wallet Security

  • È necessario un PIN a 4 cifre per sbloccare l’applicazione ed elaborare le transazioni.
  • La tua frase di backup (12 parole) viene utilizzata per accedere o ripristinare il tuo portafoglio su altri dispositivi, se necessario. Questo non dovrebbe essere condiviso con nessuno.
  • Jaxx non offre l’autenticazione a due fattori (2FA) o il supporto di più firme.

Quanto è sicuro?

Negli ultimi tempi c’è stata una cattiva stampa riguardo alla sicurezza di Jaxx. Un problema particolare era un articolo che suggeriva a chiunque di estrarre il tuo seme Jaxx (la tua frase di backup di 12 parole).

Questo è stato originariamente pubblicato su Reddit con una scoperta chiave:

Anche quando il tuo Jaxx ha un PIN di sicurezza configurato, chiunque abbia 20 secondi di accesso (di rete) al tuo PC può estrarre la tua frase di backup di 12 parole e copiarla. Jaxx non deve essere in esecuzione affinché ciò accada.

Se qualcuno è in grado di rubare la tua frase di backup, può ripristinare il tuo portafoglio su un altro dispositivo e ottenere l’accesso alla tua criptovaluta. Ciò è possibile perché i semi (frase di backup) vengono archiviati con una crittografia non protetta. Il software Jaxx crittografa il seed con una chiave di crittografia hardcoded, invece di implementare una password fornita dall’utente per accedervi.

Vale la pena sottolineare che questa vulnerabilità richiede l’accesso alla tua macchina per essere vulnerabile. In questo caso l’hacker avrebbe anche accesso a tutto il resto memorizzato sulla tua macchina, e non solo la possibilità di infiltrarsi nel tuo portafoglio Jaxx.

Il CTO di Jaxx, Nilang Vyas, ha effettivamente risposto a questa scoperta su Reddit.

Il messaggio finale è che solo piccole quantità di crittografia dovrebbero essere archiviate tramite Jaxx, con partecipazioni più grandi archiviate tramite metodi più sicuri come i portafogli hardware Ledger Nano o Trezor. Jaxx è una buona opzione se fai trading attivamente e non vuoi tenere i tuoi fondi in borsa.

Anche CoinTelegraph ha riferito una storia in cui un utente ha affermato di aver ricevuto $ 400k rubati dal proprio portafoglio Jaxx a causa della vulnerabilità di cui sopra. L’articolo rileva che il furto si basa su affermazioni infondate e che la prova assoluta che una vulnerabilità può essere esposta non è stata dimostrata.

Dal nostro punto di vista, l’elemento aggiunto di una password forte fornita dall’utente oltre alla sicurezza come un’opzione di identificazione personale per iPhone / iPad potrebbe essere un gradito sviluppo per Jaxx. Ma non sembra che questi aggiornamenti di sicurezza siano stati pianificati in quanto avrebbero un impatto sull’esperienza utente di Jaxx.

Si prega di fare le proprie ricerche prima di utilizzare un portafoglio e comprendere le implicazioni di potenziali falle di sicurezza.

Monete supportate da Jaxx

Uno dei maggiori vantaggi di Jaxx è che supporta una vasta gamma di monete e ne aggiunge sempre di nuove. Trovare una soluzione per archiviare più valute è un problema significativo per molti investitori crittografici e Jaxx aiuta a colmare questa lacuna. Attualmente supporta:

Moneta / gettone Versione 1.3.15
1 ° – FirstBlood
ANT – Aragona
AON – Aion
ARTE – Mecenate
BAT – Token di attenzione di base
BBK – Brickblock
BCAP – BlockchainCapital
BCH – Bitcoin Cash
BCP – Blockmason
BNT – Bancor
BTC – Bitcoin
CAT – Bitclave
CFI – Cofoindit
CRB – ​​Creditbit
CVC – Civico
DCN – Dentacoin
DGD – DigixDAO
DGE – Doge
DPP – DAPowerPlay
DRT – DomRaider
DSH – Dash
EDG – Edgeless
ENJ – Enjin
EOS – Dawn
ETC – Ethereum Classic
ETH – Ethereum
ETHt – Ethereum Testnet
FUL – Carburante
GNO – Gnosi
GNT – Golem
GUP – Matchpool
ICN – Iconomi
LIF – Albero di avvolgimento
LTC – Litecoin
MCI – Musiconomi
MCO – Monaco
MLN – Melone
PAGA – TenX
PLY – Polymath
POE – Poeta
PPP – Paypie
PRE – Presearch
QTUM – Quantum

(ERC-20)

RCN – Credito Ripio
REP – Augur
RLC – iExec
RSKt – RSK Testnet
SAN – Santiment
SBTC – Portinnesto
SHP – ShipChain
SLT – Sale
SNM – SONM
SNS – Sense
SNT – Stato
STO – Storm
STX – Stox
SWM – Swarm
TKN – TokenCard
UCA – UCash
UKG – Unicorn Gold
VIB – Viberate
CERA – Cera
WNG – Ali
WRC – Worldcore
ZAP – Zap
ZEC – Zcash
HBZ – Helbiz

Commissioni

Jaxx applica commissioni di transazione simili ad altri portafogli che vanno direttamente alle reti che eseguono la criptovaluta specifica. Ad esempio le commissioni di mining per Bitcoin. Jaxx non guadagna da questo.

Tuttavia, guadagnano denaro dalle transazioni ShapeShift registrate su Jaxx, ma questo non viene trasferito all’utente.

Velocità

Puoi modificare la velocità delle transazioni Bitcoin tramite il menu delle impostazioni di Jaxx selezionando “BTC Mining Fee”. È possibile selezionare Veloce, Medio o Lento. Ciò determina la velocità con cui verranno elaborate le transazioni, con un’elaborazione più rapida che comporta commissioni di mining BTC più elevate.

Per quanto riguarda l’app stessa, ci sono state segnalazioni che a volte è lenta e piena di bug. La maggior parte di questi problemi dovrebbe essere risolta insieme agli aggiornamenti di sviluppo che vengono implementati. Uno sguardo alle recensioni di Appstore suggerisce che molti utenti hanno storicamente avuto problemi con l’app che si bloccava o non si caricava correttamente.

In base alla mia esperienza nell’utilizzo dell’app, non ho ancora avuto problemi che mi facessero dubitare delle sue prestazioni.

Recensione del portafoglio Jaxx

Previous Post
Fantom Coin Review 2019: tudo o que você precisa saber
Next Post
eToro Review – Правилният обмен ли е за вас?