15 49.0138 8.38624 1 0 4000 1 https://harowo.com 300 0
theme-sticky-logo-alt
theme-logo-alt

Recensione di Komodo Coin: il coltellino svizzero di Crypto

Ci sono centinaia di monete in criptovaluta e discernere l’una dall’altra non è un compito facile. Fortunatamente per te, hai il team di Total Crypto qui per aiutarti. Con la nostra recensione della moneta Komodo, saprai molto di più sulla moneta. Ti diremo cos’è, cosa fa e perché è buono per la criptovaluta in generale.

Prima di addentrarci troppo nella nostra recensione, vogliamo ricordarti che investire in criptovalute può essere rischioso, quindi è importante che tu faccia le tue ricerche prima di acquistare qualsiasi moneta digitale. Inoltre, questa recensione non è intesa come consiglio di investimento.

Detto questo, passiamo a Komodo.

Cos’è Komodo Coin (KMD)?

Logo della moneta Komodo

Moneta di Komodo, che viene scambiato come KMD, è una criptovaluta open source e decentralizzata. Sviluppato dallo stesso team di BitcoinDark (BTCD), Komodo è stato lanciato nel terzo trimestre del 2016. Il software sottostante stesso è un fork di Zcash. Inoltre, Komodo funziona su una piattaforma denominata “SuperNet”. Più avanti parleremo di SuperNet. Per ora, sappi solo che Komodo utilizza le sue applicazioni software e infrastruttura.

Con la sua moneta Komodo open source, la piattaforma blockchain di Komodo esegue transazioni anonime, private e fungibili. A queste transazioni viene data ulteriore sicurezza utilizzando la blockchain di Bitcoin. Questa operazione viene eseguita tramite un protocollo Proof-of-Work (dPoW) ritardato.

C’è un elemento importante da ricordare quando si ha a che fare con la blockchain di Komodo: le criptovalute che scelgono di utilizzare la piattaforma Komodo beneficeranno di commissioni di transazione che sono molto inferiori a quelle sulla blockchain di Bitcoin.

Chi è Komodo?

Komodo Coin Team

Komodo è un progetto che tende fortemente all’anonimato, quindi non è stato sorprendente quando molti dei membri del team hanno scelto di non usare la loro vera identità. Lo sviluppatore principale e fondatore di Komodo si riferisce a se stesso come James Lee e si chiama JL777.

Kadan Stadelmann è l’attuale CTO e direttore generale. Stadelmann, insieme a molti altri membri del team di Komodo, è rimasto anonimo fino a poco tempo fa. Con la crescita e l’aggiunta di investitori nella piattaforma Komodo, i membri del team hanno ritenuto opportuno aumentare la trasparenza e stabilire fiducia con coloro che partecipano al progetto.

KMD ICO

Komodo ha avuto la sua offerta iniziale di monete nell’ottobre 2016. Durante il suo ICO, Komodo ha accettato solo Bitcoin come forma di pagamento. Il tasso di un KMD era 0,00012908222 Bitcoin. Al momento dell’ICO, un BTC valeva 7.747 KMD. L’ICO di Komodo ha chiuso il 20 novembre 2016.

Durante la sua ICO, Komodo ha emesso cento milioni di token. Oltre il 90% dei token è stato venduto agli investitori di Komodo, mentre il resto è stato conservato per i team di marketing e sviluppo di Komodo come capitale circolante. L’ICO di Komodo ha portato un totale di 2.639. Utilizzando il prezzo del Bitcoin in quel momento, la moneta Komodo ha raccolto quasi $ 2 milioni di dollari.

Cosa fa Komodo?

Grafica dell'ecosistema di monete Komodo

Una domanda migliore potrebbe essere: cosa non fa Komodo? Komodo gestisce la propria blockchain sicura. Offre agli utenti un modo per eseguire transazioni private. Offre agli sviluppatori una piattaforma con la possibilità di costruire la propria infrastruttura digitale. Ciò significa che possono portare le loro transazioni private a un livello ancora più evoluto e complesso.

Sebbene Komodo offra una propria criptovaluta, la piattaforma vuole fornire alle startup un modo per creare la propria valuta digitale o blockchain. Komodo intende farlo fornendo loro tutto ciò di cui hanno bisogno per avere successo, tra cui una piattaforma di sviluppo, funzionalità ICO decentralizzate e una soluzione di scambio.

La piattaforma Komodo

La piattaforma di sviluppo di Komodo utilizza la funzionalità del contratto intelligente di Bitcoin. Molte persone non sono consapevoli dell’esistenza di una tale funzionalità, tuttavia, Komodo fa buon uso di questa utilità. Ma Komodo non si ferma qui. Oltre a offrire i contratti intelligenti di Bitcoin, la piattaforma offre anche contratti intelligenti basati su diversi protocolli. Ciò consente agli sviluppatori la possibilità di portare le proprie applicazioni decentralizzate (dApp) su una blockchain protetta e privata.

La possibilità di creare applicazioni decentralizzate che risiedono su una blockchain privata crea casi d’uso aggiuntivi per le startup. Inoltre, Komodo è una piattaforma più amichevole per gli sviluppatori grazie al suo agnosticismo del linguaggio di sviluppo. Un nuovo sviluppatore sulla piattaforma Komodo non deve imparare una nuova lingua per creare app decentralizzate per la blockchain.

Crowdfunding con Komodo

come funziona la moneta Komodo?

Komodo offre inoltre ai suoi utenti un ambiente di crowdfunding attraverso il quale raccogliere fondi. Questa opzione di raccolta fondi è integrata direttamente nella blockchain di Komodo. Pertanto, gli sviluppatori con dApp possono scoprire modi per finanziare le proprie idee. Proprio come il resto dell’ambiente di Komodo, la sua piattaforma di crowdfunding si basa sul decentramento.

Il processo di raccolta fondi è autonomo al cento per cento e una volta avviato, funzionerà con l’ausilio di qualsiasi software di terze parti. La piattaforma di crowdfunding è supportata dalla privacy che è spesso associata alla blockchain. Di conseguenza, gli utenti sanno che le loro identità sono protette e non verranno rilasciate al pubblico.

Tutto ciò significa che gli utenti di Komodo possono creare e lanciare i propri ICO e token direttamente dalla piattaforma Komodo. Significa anche che gli utenti possono fidarsi dell’ambiente da cui vengono emessi i token, fornendo l’anonimato a coloro che investono e utilizzano la piattaforma.

Jumblr

Logo di Jumblr

Una grande soluzione che fa parte della piattaforma Komodo è Jumblr. Questa soluzione è un anonimizzatore di criptovaluta decentralizzato e open source. Puoi migliorare in modo significativo la tua privacy e sicurezza usandolo sul sistema Komodo.

L’effettivo processo di anonimizzazione dei tuoi fondi è semplice e diretto. Jumblr accetta i tuoi token KMD che invii dal tuo indirizzo non privato. Invia questi token tramite un gruppo di indirizzi zk-SNARK. Questi indirizzi non possono essere rintracciati e rimuovere qualsiasi traccia dai token che hai inviato.

A questo punto, Jumblr distribuisce i tuoi token a un nuovo indirizzo, che specifichi. Ora i tuoi token sono anonimi al 100%. C’è una commissione dello 0,3% associata alla transazione, ma puoi pagarla con i token KMD.

Jumblr è collegato a BarterDex, il che significa che hai la possibilità di rendere anonimo anche qualsiasi altro token che scambi. A partire da ora, questo viene fatto tramite un’azione manuale, tuttavia, il team di Komodo sta lavorando per automatizzare questa funzione una volta che la piattaforma avrà più adozione da parte degli utenti.

Scambio decentralizzato

Logo Komodo BarterDex

Non solo Komodo offre i due servizi menzionati in precedenza, ma offre anche ai suoi utenti un’opzione di scambio decentralizzata. Gli utenti hanno accesso a BarterDex di Komodo, che è un potente scambio che utilizza le capacità degli scambi atomici. Questa non è una funzionalità comunemente presente in altri servizi Dex.

Perché dovresti preoccuparti degli atomic swap? Perché avrai la possibilità di fare trading tra Ethereum e Bitcoin, insieme alle loro monete e fork di rete. Tutto questo viene fatto tramite una piattaforma decentralizzata. Gli atomic swap danno a ogni utente la possibilità di eseguire transazioni cross-chain. Queste transazioni possono essere effettuate tra di loro e dalla privacy del proprio portafoglio.

Ciò significa che gli utenti non devono utilizzare una piattaforma di terze parti per eseguire questi tipi di scambi. Inoltre, gli atomic swap proteggono ogni parte coinvolta attraverso l’uso di contratti bloccati con hash time. Questi contratti bloccati assicurano che entrambe le parti svolgano la loro parte dell’accordo nello scambio di criptovalute. Komodo sta tentando di spingere la busta con gli scambi atomici fornendo un processo più semplice per i propri utenti.

Libertà di scambio

Con la piattaforma di Komodo, un utente non ha bisogno di scaricare ogni blockchain per la criptovaluta che desidera scambiare. Ora, un individuo può passare attraverso la piattaforma decentralizzata BarterDex, già integrata nella soluzione. Con questo processo in atto, BarterDex di Komodo ha contribuito a facilitare oltre 100.000 transazioni utilizzando lo scambio atomico.

Komodo utilizza HyperDex come GUI per il codice BarterDex. Ciò offre agli sviluppatori la possibilità di distinguere facilmente tra la GUI e il motore di base del codice. La soluzione Dex di Komodo offre la stessa privacy che separa la piattaforma dai suoi concorrenti. Offre inoltre ai suoi utenti un’ottima fonte da utilizzare per l’acquisto e la vendita di criptovalute pur rimanendo anonimi.

Con BarterDex, gli utenti non solo hanno accesso agli scambi atomici. Lo scambio fornisce liquidità, ordini decentralizzati e swap leggeri. Inoltre, gli utenti sperimenteranno commissioni molto più basse quando utilizzano l’exchange decentralizzato di Komodo.

Servizi di base

Queste tre caratteristiche sono i servizi principali offerti da Komodo. La piattaforma si distingue fornendo uno scambio integrato, insieme alla GUI HyperDex costruita sul motore BarterDex. Komodo è al di sopra dei suoi concorrenti con queste soluzioni basate sullo sviluppo. Pochi altri – se ce ne sono – nello spazio blockchain e criptovaluta possono eguagliare ciò che Komodo ha da offrire.

Inoltre, Komodo offre anche ai suoi utenti il ​​proprio algoritmo di consenso. Invece di fare affidamento su Bitcoin o Zcash per fare il lavoro, Komodo fornisce la propria alternativa. Questo meccanismo di consenso è indicato da Komodo come Proof-of-Work ritardato o dPOW.

Comprensione della prova di lavoro ritardata

Prova di lavoro ritardata della moneta di Komodo

Tutti vogliono transazioni veloci e sicure sulla loro blockchain. La risposta di Komodo a questa domanda è il suo meccanismo Proof of Work (dPOW) ritardato. Questo meccanismo utilizza le funzionalità di sicurezza inerenti alla tecnologia Proof-of-Work, ma con una svolta fornita da Komodo.

Il Proof-of-Work di Bitcoin, insieme a tutti gli algoritmi di consenso che ne sono seguiti, affrontano tutti specificamente i difetti nella sicurezza dei precedenti protocolli di crittografia. Ciò includeva un comportamento che includeva la duplicazione regolare delle informazioni. Komodo porta questo al passaggio successivo.

Komodo affronta e modifica la “regola della catena più lunga” che si verifica in Proof-of-Work. Ciò accade quando sorge un conflitto all’interno dei minatori blockchain. La maggior parte delle reti risolve questo problema assegnando il blocco alla catena che attualmente corre più a lungo.

Sebbene la regola della catena più lunga sia efficace e abbia il suo posto nel mining di blockchain, ha i suoi svantaggi. Ad esempio, se un attacco del 51% dovesse verificarsi manipolando la blockchain e guadagnando così il controllo, il valore della blockchain può essere distrutto in base alla regola della catena più lunga.

Inoltre, le blockchain Proof-of-Work tendono a essere costose per quanto riguarda la manutenzione. I costi per estrarre Ethereum e Bitcoin sono astronomici. Questo lascia il posto alle apparecchiature ASIC utilizzate per il mining che beneficiano maggiormente della blockchain rispetto a chi ci lavora.

Uno dei problemi principali con Proof-of-Work è il problema di elaborare rapidamente ciascuna catena. Ciò causa un problema con la crescita e la scalabilità complessive. Le criptovalute che utilizzano PoW stanno scoprendo rapidamente che è difficile espandersi rapidamente quando si utilizza questo tipo di metodologia. Komodo tenta di affrontare questi problemi con il suo meccanismo di prova del lavoro ritardato.

PoW vs dPoW

Komodo mantiene gli aspetti di sicurezza di PoW ma elimina completamente la regola della catena più lunga. In alternativa, Komodo crea copie di backup di ogni transazione sulla blockchain, quindi le registra e le archivia in uno spazio separato dalla catena corrente. Ciò significa che la blockchain operativa non viene influenzata e continua a funzionare in modo ottimale ed efficace per i suoi utenti.

Ciò non significa, tuttavia, che Komodo elimini completamente la sicurezza fornita dall’algoritmo PoW. Komodo vuole garantire che i suoi utenti siano protetti, quindi fa di tutto per fornire sicurezza e anonimato attraverso il suo design dPoW.

Per ottenere il controllo della blockchain di Komodo, un hacker dovrebbe ottenere il controllo sia del consenso più ampio della catena interessata, sia ottenere l’accesso ai dati di backup dalla stessa catena e dalla catena principale di Komodo. Ciò rende molto meno probabile che la blockchain di Komodo subisca un attacco riuscito.

L’immutabilità della blockchain aiuta ad assicurarsi che sia più difficile per qualcuno hackerare la rete. Il dPoW e il backup di Komodo lo rendono ancora più difficile, anche se le azioni contro la blockchain vengono eseguite collettivamente. Il dPoW fornisce una blockchain sicura per gli utenti di Komodo garantendo allo stesso tempo transazioni più veloci.

Privacy di Komodo

Anche se Komodo è un fork di Zcash, utilizza comunque la loro tecnologia Zero Knowledge Proof. Grazie a questa tecnologia, ogni transazione sulla blockchain di Komodo è completamente anonima. Data la situazione e i requisiti per ogni trasferimento, le transazioni possono essere trasparenti quanto necessario.

La privacy è una parte essenziale della criptovaluta. Con Komodo, gli utenti possono nascondere il mittente, il destinatario e l’importo di ogni transazione. Tuttavia, i miner hanno ancora la possibilità di convalidare ogni transazione senza incorrere in una doppia spesa. Inoltre, le transazioni possono rimanere sincere, il che mostrerebbe le stesse informazioni come se la transazione passasse attraverso la rete di Bitcoin.

L’anonimato aiuta gli utenti a proteggere e proteggere la propria privacy. Fornisce anche una funzione finanziaria più importante, preservando la fungibilità. Questo requisito di base per qualsiasi valuta significa che ha la capacità intrinseca di essere scambiata con altri beni e beni.

concorrenza

Poiché Komodo ha le sue mani in così tante aree diverse della blockchain, è difficile determinare chi dovrebbe essere considerato una concorrenza. Tuttavia, la piattaforma ha concorrenti di aree specifiche.

Ad esempio, c’è una crescita significativa nell’arena degli scambi decentralizzati. Lo scambio BarterDex di Komodo ha una concorrenza diretta da piattaforme come Waves, EtherDelta e BitShares. Ci sono anche altre borse più piccole che stanno iniziando a guadagnare quote di mercato in quest’area.

Dal punto di vista della privacy coin, KMD è un concorrente contro criptovalute più grandi come Monero e Dash. Ovviamente anche la moneta da cui è biforcuto, Zcash, è un concorrente.

Nel file ICO, Komodo deve affrontare la concorrenza di Ethereum, Stellar e altri blockchain più affermati. Incontreranno anche reti concorrenti come Waves e NEO mentre sono tutte alle prese per quote di mercato. Komodo ha il vantaggio di essere il primo ICO decentralizzato. Tuttavia, molto probabilmente non durerà a lungo.

Dovresti investire in Komodo?

Professionisti

  • Komodo offre stabilità quando si tratta di criptovalute. Anche se non ha lo stesso fascino che offre Bitcoin, ha un gran numero di utenti disposti a estrarlo e supportarlo.
  • Attraverso la piattaforma Komodo, gli utenti possono lavorare con le proprie valute sia su dispositivi mobili che su computer desktop o laptop.
  • Con il suo protocollo Proof of Work ritardato che migliora il codice Zcash, Komodo è quasi invulnerabile anche agli attacchi degli hacker più persistenti.
  • Anche se altre criptovalute prendono le distanze dagli ideali di decentralizzazione, Komodo rimane fedele ai principi associati alle valute digitali. I cambiamenti all’interno della piattaforma Komodo possono avvenire solo quando l’intera comunità è a bordo.
  • Poiché Komodo è un progetto di criptovaluta ragionevolmente nuovo, le transazioni sulla piattaforma vengono completate in un breve lasso di tempo.
  • Komodo ha un grande potenziale. La moneta è giovane e ha un futuro brillante davanti a sé. Finché il team fa le scelte giuste nello sviluppo, non c’è motivo per cui Komodo non possa raggiungere grandi altezze.

Contro:

  • Può essere una sfida ottenere monete Komodo con valuta fiat. Gli utenti devono passare attraverso uno scambio come Coinbase per convertire la loro valuta fiat in Bitcoin o Ethereum, quindi trovare uno scambio che supporti KMD. Sarebbe bello se fosse in atto un processo più gestibile.
  • Ci sono diversi progetti in competizione con i vari aspetti della piattaforma Komodo. Molti dei concorrenti di Komodo sono ben noti nel mercato delle criptovalute e renderanno una sfida per la moneta guadagnare quote di mercato.
  • Il marketing per Komodo non è così forte come lo è con altre criptovalute. Komodo potrebbe ottenere più trazione e adozione nel mercato se facesse un lavoro migliore nel marketing stesso e nelle funzionalità che offre.

Grafico dei prezzi delle monete di Komodo

Immagine tramite Coinmarketcap.com

Pensieri finali

Komodo è un progetto ambizioso e ampio che vuole risolvere molti problemi che affliggono l’industria delle criptovalute. In primo luogo, il progetto vuole concentrarsi sui problemi di centralizzazione inerenti a molte valute digitali e blockchain oggi. Non solo Komodo è la sua moneta e blockchain, ma fornisce anche agli utenti un’opzione ICO decentralizzata, un luogo per scambiare criptovalute e capacità di scambio atomico.

Coloro che utilizzano la piattaforma Komodo riceveranno un algoritmo Proof of Work ritardato unico che promette di fornire anonimato, privacy e sicurezza. Questo vale per tutte le blockchain basate sulla rete Komodo.

Sarà interessante vedere se Komodo può gestire il suo carico di lavoro. Il team ha morso un grosso pezzo e occuparsi degli affari sarà una sfida. Tuttavia, il team di sviluppo di Komodo garantisce costantemente la puntualità in un mondo in cui mancare le scadenze di mesi è la norma. Lo staff di Komodo ha dimostrato la capacità di ruotare rapidamente in base a ciò che la comunità vuole o di cui ha bisogno.

Vale sicuramente la pena tenere d’occhio questo progetto a breve termine. Se il team continua a fornire consegne puntuali per la piattaforma, potrebbe creare un impatto duraturo nel mercato delle criptovalute. Potrebbe essere ancora presto per dirlo, ma vale sicuramente la pena guardarlo.

Previous Post
As melhores carteiras de Bitcoin anônimas: o único guia de que você precisa
Next Post
Modum Coin – Възникващите технологии се обединяват