15 49.0138 8.38624 1 0 4000 1 https://harowo.com 300 0
theme-sticky-logo-alt
theme-logo-alt

Le 5 più grandi truffe di Bitcoin di tutti i tempi

truffe bitcoin

Le truffe sono ovunque su Internet. Il mondo della criptovaluta ha appena aperto più opportunità ai truffatori per indurre le persone a consegnare i loro soldi per niente. Questi schemi hanno visto migliaia di persone perdere milioni, in particolare sulle truffe Bitcoin. Abbiamo esplorato le 5 migliori truffe Bitcoin di tutti i tempi per darti un’idea di come i truffatori possono eseguire diversi schemi per convincere le persone che abbassano la guardia.

L’angolo canadese

Il primo schema nella nostra lista è la rapina canadese di Bitcoin. Questo si è basato su una variante dell’attacco man in the middle, ingannando l’amministratore delegato del data center in cui si scambiano i Bitcoin Bitcoin canadesi ha ospitato le sue informazioni. Un truffatore ha impersonato il CEO, ha inviato un’e-mail con la richiesta dei codici di sicurezza. L’amministratore delegato del data center ha inviato al truffatore i codici e $ 100.000 USD sono scomparsi.

La truffa di Bitcoin Gold

La prossima truffa nella nostra top 5 lista di truffe Bitcoin è conosciuta come la truffa Bitcoin Gold. Le origini di questa truffa possono essere ricondotte al breve periodo della frenesia del fork di Bitcoin. In questo caso, i truffatori hanno costruito un “portafoglio” chiamato MyBTGWallet, probabilmente giocando sulla popolarità di MyEtherWallet. Attraverso questo portafoglio falso chiedevano agli utenti Bitcoin di inviare le loro chiavi private o mnemonici per depositare e quindi poter utilizzare il loro Bitcoin Gold corrispondente.

Questo portafoglio sembrava un portafoglio legittimo e il sito ha persino un vero repository di codice per eseguirne il backup. Tuttavia, nonostante la sua raffinatezza, le persone non dovrebbero mai consegnare le proprie chiavi private o mnemonici a nessuno. In questo senso, dovresti sempre seguire la raccomandazione di Satoshi e sapere che il proprietario delle chiavi private è il proprietario del periodo di denaro!

La truffa della via della seta

Per quelli di voi che sanno cos’è la Via della Seta e come il suo fondatore è stato rintracciato, arrestato, processato e gettato in prigione, questo schema sembrerebbe particolarmente astuto. La Via della Seta era un sito dove le persone potevano comprare e vendere di tutto, anche le droghe illegali. L’FBI l’ha chiuso dopo aver arrestato il suo proprietario. Nel processo, l’agenzia ha confiscato tutti i Bitcoin che Ross Ulbricht, il creatore della Via della Seta, aveva. Il governo degli Stati Uniti ha proceduto alla vendita all’asta di queste monete, ed è qui che sono entrati i truffatori.

I truffatori hanno progettato uno schema di phishing che invia e-mail alle persone interessate all’asta. Fingendosi un’azienda di media interessata a condurre un sondaggio, i truffatori sono riusciti a reindirizzare le persone dalla mailing list a un sito dove hanno catturato nomi utente e credenziali di password dalle persone interessate all’asta. Coloro che utilizzano le stesse credenziali su più siti sono stati colpiti. In un caso, l’accesso e-mail del CTO di Bitcoin Reserve è stato utilizzato per inoltrare un messaggio che richiedeva un totale di 100 BTC, che le persone che hanno ricevuto il messaggio all’interno dell’organizzazione hanno rispettato.

truffa della via della seta bitcoin

Non ci sono dubbi sulla raffinatezza della truffa della Via della Seta, ma è una serie di eventi incuranti che hanno permesso ai truffatori di impostare lo schema. Si scopre che uno degli agenti coinvolti nell’asta non è riuscito a utilizzare la funzione BCC nell’e-mail. Ciò ha permesso alle persone di vedere chi era interessato all’asta, praticamente facendo trapelare la mailing list. Successivamente, utenti disattenti hanno risposto all’e-mail della falsa società di media e apparentemente hanno anche utilizzato le stesse credenziali di accesso su vari account.

Questa serie di eventi negligenti è il motivo per cui abbiamo incluso la rapina sulla Via della Seta nella nostra top 5 lista di truffe Bitcoin. La lezione è chiara: 1. Non fidarti, verifica! 2. Utilizza sempre credenziali di accesso univoche su ogni sito in cui apri un nuovo account. 3. Assicurati di controllare la legittimità dell’organizzazione che ti invia e-mail prima di rispondere.

Uno schema Ponzi fa la lista

Come potrebbe questa lista delle 5 migliori truffe di Bitcoin essere completa senza uno schema Ponzi? Il risparmio di Bitcoin & Trust è stato uno dei primi e più famigerati schemi Ponzi nella storia di Bitcoin. Nel 2011, una persona che ha preso lo pseudonimo di “Pirata” ha creato un fondo che ha promesso di pagare alle persone un rendimento del 7% sui loro depositi di Bitcoin. Pirate ha affermato di poter trovare investitori per acquistare Bitcoin dal fondo a un premio e poi riacquistarlo a un tasso inferiore, il che gli ha permesso di dare alle sue vittime un guadagno del 7%.

Ovviamente, era solo una questione di tempo prima che Pirate finisse le persone da cui acquistare Bitcoin a buon mercato. Ha abbassato il rendimento dal 7% promesso, ed è allora che le sue vittime hanno iniziato a sollevare preoccupazioni. Sebbene abbia promesso di restituire tutti i Bitcoin depositati sulla sua piattaforma, non è riuscito a farlo e ha annunciato che Bitcoin Savings & La fiducia era venuta meno.

bitconnect bitcoin truffa

Bitconnect: lo schema più famigerato

Il risparmio di Bitcoin & La truffa della fiducia ha posto le basi per la più grande rapina nella storia di Bitcoin. Questa società accetterebbe investimenti in Bitcoin nelle sue operazioni che includevano un bot e altri sforzi che non sono mai stati veramente chiari. La società ha promesso agli investitori rendimenti mensili fino al 40%. Agli investitori è stato inoltre garantito un ROI dell’1% su base giornaliera dal bot.

Per attirare più investitori, Bitconnect si è affidato a uno schema di marketing multilivello. Questo e la promessa di rendimenti estremamente elevati hanno spinto le autorità statunitensi a cessare e desistere. Bitconnect ha rispettato, annunciando l’arresto della piattaforma. I fondi, che Bitconnect ha accumulato in modo fraudolento, non sono ancora completamente contabilizzati.

Stai al sicuro dalle truffe di Bitcoin

Questo elenco delle 5 migliori truffe di Bitcoin dovrebbe servire da avvertimento per tutti là fuori. Potresti essere la prossima vittima di attori senza scrupoli e maliziosi che approfittano di storie di alti rendimenti nello spazio per costruire schemi credibili e rubare i tuoi soldi. Ricorda solo di fare le tue ricerche e assicurati di controllare le tue chiavi private in ogni momento.

Previous Post
Importância da conformidade com BSA / AML e KYC
Next Post
Mi a KYC és az AML? Miért számítanak a kriptográfia számára?